sabato 19 marzo 2011

La casta dei farmaci

Ho trovato questo libro che ritengo utile recensire in quanto l'informazione medica nel pubblico è scarsamente di qualità in Italia, c'è tanta disinformazione anche scientifica, c'è l'ignorare terapie integrative fondamentali quali l'omeopatia, l'agopuntura e altre che in altri paesi sono più affermate a addirittura in qualche stato riconosciute dal sistema sanitario nazionale.

Cosa c'è nell'armadietto dei farmaci degli italiani? Pillole, boccette, fiale di tutti i tipi. Ma ci servono davvero? Le conserviamo gelosamente per mesi e anni nel timore che una qualsiasi malattia ci assalga, e passiamo ore e ore in fila dal medico di famiglia per la sospirata "ricetta rosa" che ci permetterà di fare acquisti in farmacia e arricchire la nostra collezione... Quello che non tutti sanno è che il nostro comportamento è il raffinato risultato di anni e anni di lavoro del marketing farmaceutico, un circuito oliato alle perfezione che fattura nel nostro Paese la fantasmagorica cifra di 100 miliardi di euro all'anno. Tra scandali, processi e assoluta mancanza di trasparenza, finalmente un'inchiesta sul torbido mondo delle multinazionali farmaceutiche per scoprire la verità riguardo a chi specula sulla nostra paura. Il libro.

0 commenti:

Template by - Abdul Munir | Daya Earth Blogger Template | Elaborato da Paolo Guagliumi