sabato 21 novembre 2009

Viaggio tra i mali delle ferrovie italiane

Esce “Fuori orario”, il libro-inchiesta di Claudio Gatti: 22 milioni di famiglie italiane stanno di fatto pagando una sorta di ‘canone Fs’ di ben 273 euro all’anno. Oltre il doppio di quello della Rai» scrive l’autore. E pensare che il piano industriale delle Fs «rivela che le ferrovie trasportano appena il 5% dei passeggeri e il 12% delle merci in circolazione in Italia. L'articolo e il libro illustrano le situazioni di malagestione, corruzione, puntualità, pulizia, ecc. [continua]

Nessun commento:

Posta un commento

Nell’inferno delle fabbriche cinesi

DOCUMENTARIO DELLA TV SVIZZERA - Apple con quasi tutti i suoi prodotti ma anche Amazon, Dell, HP, Microsoft, Motorola, Nintendo, Nokia, Sony...