domenica 27 giugno 2010

Un sito internet di informazione che ci rammenta che assai spesso la vera bestia è proprio l'uomo. Dal sito internet ricopio l'introduzione:

"Si dice che l'uomo l'ha sempre mangiato la carne…" - Anche le guerre e gli omicidi sono stati sempre compiuti dall'uomo, non per questo si possono giustificare e perpetuare tradizioni sbagliate. Per milioni di anni i nostri progenitori nella foresta vissero da vegetariani. I cambiamenti climatici di circa due milioni di anni fa li costrinse a includere nella loro dieta anche porzioni di carne nella misura del 20-30%. L'introduzione, anche se relativamente modesta dell'alimento carneo nella loro dieta naturale, fondamentalmente vegetariana, portò ad un calo a picco della lunghezza della vita media dell'individuo (circa il 50%), probabilmente dovuto al conseguente sviluppo delle malattie. L'uomo nasce come animale frugivoro e per milioni di anni si alimenta allo stesso modo delle scimmie antropoidi, finché nell'ultima glaciazione Wurm dell'Era Quaternaria, nel periodo detto Pleistocene, circa qualche milione di anni fa, le foreste, diventate gradualmente inospitali a causa di cambiamenti climatici, iniziati 17 milioni di anni fa, nell'era Terziaria, tra il Miocene ed il Pliocene, si trasformano in savane e i nostri progenitori, sprovvisti di qualunque arma naturale, adatta ad inseguire, a dilaniare e a mangiare la durissima carne cruda della preda, per sopravvivere, si adattarono a mangiare anche la carne, vivendo di sciacallaggio, cioè dei resti degli animali predatori. L'uomo venne prima della caccia e del fuoco, milioni di anni prima. Non poteva dunque essere onnivoro. I primi bracieri ardenti per cuocere il cibo risalgono soltanto a 50 mila anni fa."

0 commenti:

Template by - Abdul Munir | Daya Earth Blogger Template | Elaborato da Paolo Guagliumi